LA SERIE C E’ ANCORA NOSTRA

FENICE PALLAVOLO – SSD INTENT SPORT UNION TEAM 3-1 (25-21, 28-26, 21-25, 25-18)

 

La Fenice Pallavolo si salva e proseguirà il proprio cammino in serie C. Le blackorange hanno battuto l’SSD Intent Sport Union Team al Palaferretti all’ultima giornata di Regular Season tirando un sospiro di sollievo dopo una stagione che definire travagliata è riduttivo. 

Le neroarancio giocano con cuore e grinta, dimostrando di voler mantenere la categoria e, sopratutto, che il potenziale di questa squadra sia ben più alto rispetto a quanto non dica l’impietosa posizione in classifica. Ora ci sarà tempo per ricaricare le pile, scrollarsi di dosso le scorie di una stagione difficile per ripartire e tornare ad essere una delle protagoniste della serie C. 

Troppo forti e concentrate le ragazze di mister Cianci per un SSD Intent Sport Union Team che vede così chiudersi la sua positiva stagione, con un quinto posto ed una qualificazione Playoff inutili però per passare contro questa Fenice al Palaferretti. 

Mister Cianci parte con Lucarelli al palleggio, Macrini opposto, Meneguzzo e Macrini da schiacciatrici, Gavazova e Battistelli al centro e Mulas come libero. 

Nel primo set la Fenice ha fatto valere le sue doti fin dall’inizio, trovando subito il feeling con la battuta, vera spina nel fianco della ricezione ospite, e con la difesa che ha permesso di avere un’alta efficenza in contrattacco. L’equilibrio si mantiene fino al 20-20 poi il break propiziato da un muro di Battistelli lancia le neroarancio, l’Union Team prova a rispondere ma si fa sentire anche Gavazova che con l’aiuto di Macrini riesce a chiudere il set 25-21.

Nel secondo parziale le ospiti provano a aggiustare le cose, mantenendo contatto con la Fenice, non permettendo come la frazione precedente la fuga delle padrone di casa. Il set vive di fiammate, al break delle ospiti risponde quello della Fenice che anche nelle situazioni di difficoltà riesce a mantenere la lucidità per continuare a tenere l’inerzia del match. L’equilibrio si mantiene fino ai vantaggi, la Fenice vola sul contrattacco chiudendo l’ultimo decisivo break del 28-26. 

Nel terzo set la squadra ospite spinge in battuta e mette i brividi al pubblico di casa tenendo il vantaggio fino al 17-18, le neroarancio stringono le maglie, mister Cianci attinge dalla panchina con l’inserimento di Furlanetto e Lucarelli in regia per Perini ma l’SSD lucida e concentrata piazza il break per la fuga finale a cui la Fenice non riesce a rispondere chiudendo la frazione con l’ace del 21-25. 

Nel quarto set la Fenice non fa sconti, con le blackorange in totale controllo vogliose di andarsi a prendere i 3 punti e la salvezza. Prima Meneguzzo e una sontuosa Macrini in battuta scavano il solco, l’Intent scossa dalla fiammata delle padrone di casa non riesce più a mantenere il contatto con le avversarie, Gavazova sale in cattedra chiudendo un break da 8 punti che sancisce il 25-18 finale che cala il sipario sulla stagione backorange e mantiene la Fenice in serie C.

Alessio Chiabotti

Responsabile Comunicazione & Ufficio Stampa Fenice Pallavolo

Attachment

IMG_5578

Lascia un commento