Tiriamo le somme anche per quanto riguarda la Serie B femminile. C’è l’annuncio del presidente Rocco che indirizza il futuro

La stagione della B femminile di Luca Cianci s’è chiusa con una retrocessione nel playout contro Alfieri. Una doppia sconfitta che lascia sì l’amaro in bocca, ma che rende comunque orgoglioso il presidente Benedetto Rocco per il cammino che la giovanissima squadra è riuscita a fare. “Una bella esperienza – ha esordito – con le ragazze che nella parte finale della stagione sono state messe a dura prova da sfortuna e infortuni. Sono comunque orgoglioso di quello che sono riuscite a fare”.

(Foto Fenice)

Ma l’anno prossimo che si farà? La domanda se la sono posta in tanti in questo periodo. A fare chiarezza ci pensa il presidente: “Attenderemo di capire se ci sarà la possibilità di essere ripescati – ha spiegato – e poi nel caso costruire una squadra sempre giovane che possa comunque divertire e divertirsi. Nel frattempo ci stiamo muovendo per quella che potrebbe essere una Serie C. L’obiettivo è di tornare subito a vincere e riprenderci la categoria nel caso le cose non dovessero andare come speriamo”.

La certezza però c’è: “Lo staff tecnico è assolutamente riconfermato in toto – ha annunciato il presidente – sono conto del lavoro di Luca che in una stagione ha dovuto cercare e trovare mille soluzioni”. Insomma, si ripartirà da Cianci com’è giusto che sia.

#

No responses yet

Lascia un commento